Atene sarà la ‘Capitale Mondiale del Libro nel 2018. Lo ha reso noto la direttrice generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO), Irina Bokova. Il titolo di Capitale mondiale del libro viene assegnato ogni anno appunto dall'Unesco ad una città, in riconoscimento della qualità dei suoi programmi per promuovere la lettura. La scelta della capitale ellenica per il 2018 ha un significato particolare, visto il numero record di candidature, esaminate da un Comitato consultivo speciale riunito questo mese per l'occasione nella sede Unesco di Parigi.

national library of greece neoclassical building8

La città di Atene è stata selezionata per la qualità delle azioni proposte, sostenute dall'industria editoriale. La programmazione ed il calendario proposto prevedono infatti numerosi incontri con scrittori, traduttori ed illustratori, concerti, mostre tematiche, letture di poesie e laboratori per professionisti del mondo dell'editoria. L'obiettivo è quello di rendere i libri accessibili a tutti, quindi anche ai migranti ed ai rifugiati. I membri del comitato consultivo hanno apprezzato inoltre le infrastrutture culturali di Atene e la sua esperienza nell'organizzazione di eventi internazionali.

"Le nostre più vive congratulazioni vanno ad Atene, che quest'anno ha sottoposto una fantastica candidatura. Questa antica città corrisponde naturalmente con i valori dell'iniziativa ‘Capitale Mondiale del Libro’, e sono sicuro che consegnerà un programma eccezionale nel 2018", ha dichiarato il presidente dell'IPA (International Publishers’ Association- Associazione Internazionale di Editori), Richard Charkin .

"Questo è un grande successo per Atene", ha detto il sindaco di Atene, Giorgos Kaminis. "Risponderemo a questa sfida con grande responsabilità e ci impegneremo al massimo affinché questo riconoscimento possa lasciare un'impronta positiva nella città", ha aggiunto.

Il Sindaco ha anche sottolineato che "la decisione dell'Unesco è onoraria, riflette il prestigio internazionale di Atene e rafforza la nostra ambizione strategica per consolidare l'immagine della nostra città quale destinazione culturale moderna." Il Ministro della Cultura e dello Sport greco, Aristide Baltas si è congratulato con il team che aveva lavorato sul dossier di candidatura “ Atene - Capitale Mondiale del Libro per il 2018”. ‘Si tratta di un importante riconoscimento internazionale per il nostro paese’, ha aggiunto il Ministro.

Le città nominate Capitali Mondiali del Libro si impegnano a promuovere libri e “la lettura” tramite l'organizzazione di diverse attività nel corso dell'anno, che inizierà con la celebrazione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore (23 aprile).

Atene è la diciottesima città nominata “Capitale Mondiale del Libro”.

banner newsletter punto

Punto Grecia
Buongiorno!!! Cascate di Neda, Lago di Kaifas... (Peloponneso) Scegli il tuo paradiso... https://t.co/v7FD4foQlA
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: #Grecia, boom di visitatori nei #musei e siti archeologici nel primo semestre del 2017! https://t.co/zUscT6pPzD https://…
Follow Punto Grecia on Twitter