Ora è ufficiale, Salonicco è un paradiso culinario! Infatti, la seconda città più grande della Grecia è sempre stata indicata come la capitale gastronomica del paese, ma -come recentemente annunciato- è anche diventata orgogliosamente la prima città greca a far parte della Rete Gastronomica dell'UNESCO, riconosciuta per le sue ricche tradizioni culinarie, la vibrante comunità gastronomica e le deliziose specialità locali.

sin UCNN logo installazione di ombrelli di Zoggolopoulos Katerina Athanasaki on Flickr destra Thess brunch Instagram Paschalis Kaltsios
Lanciata nel 2004, la Rete delle Città Creative dell'UNESCO (UCCN) è composta da 246 città che investono in sette campi creativi: artigianato e arte popolare, design, film, gastronomia, letteratura, arti mediatiche e musica. Il dossier di candidatura di Salonicco è stato preparato dal Comune della città in collaborazione con il Ministero del Turismo e la Commissione Nazionale Ellenica per l'UNESCO. Entrando nella rete, le città si impegnano a condividere le migliori pratiche e a lavorare insieme verso un obiettivo comune: mettere la creatività e le industrie culturali al centro dei loro piani di sviluppo a livello locale e cooperare attivamente a livello internazionale.

"Questa distinzione si aggiunge alla presenza dinamica di Salonicco, una città che presenta 15 siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO e ha il potenziale per crescere ulteriormente e distinguersi come destinazione turistica e culturale", ha detto il vice ministro del turismo Sofia Zacharaki.

Tutte le fotografie Mercato Modiano Thessaloniki Facebook pageNota per la sua vibrante scena gastronomica, Salonicco è stata per secoli un crocevia di sapori e culture. Come seconda città sia dell'impero bizantino che di quello ottomano, ha ospitato conquistatori e commercianti, mercanti itineranti, dagli ebrei sefarditi in fuga dall'Inquisizione spagnola ai commercianti armeni e arabi, agli slavi e greci delle zone rurali più povere, ai rifugiati dell'Asia Minore, ai greci del Mar Nero e ad altri migranti provenienti da ogni parte dei Balcani. Ognuno di questi gruppi ha aggiunto i propri ingredienti, ricette e influenze all’amalgama gastronomico della città.Il panorama culinario contemporaneo della città beneficia di queste profonde radici culturali; le innovazioni ispirate dei giovani chef hanno autenticità e rilevanza - aggiungendo un capitolo fresco ed eccitante a una storia in corso. Infatti, la cucina di Salonicco è considerata una delle più ricche della Grecia, ampiamente conosciuta per la sua qualità e varietà, offrendo un mix di ricette tradizionali e moderne.

da sin. a destra da sopra a sotto Bougatsa Haris Dimouliatis calamaro al pesto WordRidden Flickr Molyvos ristorante Pinay Flying high Flickr Kazandipi dolce Wikim


Se state cercando uno spuntino veloce sotto forma del famoso koulouri della città (pane simile a un bagel condito con semi di sesamo), bougatsa o trigona Panoramatos (pasticcini ripieni di crema), una taverna tradizionale o un bistrot di classe, le scelte sono innumerevoli. In effetti, ci sono molte aree ben note come centri di gusto e ricreazione in tutta la città, come il quartiere Ladadika dove i vecchi negozi sono stati trasformati in ristoranti e bar, offrendo buon cibo e l'atmosfera della vecchia Salonicco.

Inoltre, il mosaico gastronomico di Salonicco sarà completato dalla revisione dello storico Mercato di Modiano, che dovrebbe rafforzare ulteriormente l'identità turistica della città; la versione rinnovata sarà caratterizzata da un mercato multiculturale di qualità, che oltre a fruttivendoli, macellai e pescivendoli, ospiterà anche eventi pop-up, festival gastronomici e spettacoli musicali.
Già fame? Amanti del cibo unitevi!... Con un sacco di piatti locali e prelibatezze per soddisfare tutti i gusti, Salonicco è davvero un paradiso per i buongustai che aspetta solo di essere esplorato!

Da rileggere su Punto Grecia

Pelagia Kotsoni

 

banner newsletter punto

Punto Grecia
#accaddeoggi #otd #oggi Il 16 agosto 1919, Antonis #Samarakis nacque ad Atene ✍️ È stato uno degli intellettuali gr… https://t.co/T4xPHDuEyY
Punto Grecia
#mostre #fotografia 📍Robert McCabe’s HYDRA 1950s-1960s 🗓 20 luglio – 31 ottobre, 2022 🌀 Palazzo storico di Lazaros… https://t.co/OuBq4bJMcU
Punto Grecia
Buon Ferragosto💦 Serifos, Chòra 📷©️@AegeanIslands_ https://t.co/WxiDy8FaiV
Follow Punto Grecia on Twitter

Greece 2021