Il Festival Internazionale del Documentario del Peloponneso nasce nel 2015 sull’iniziativa del ‘’Centro di Documentario creativo di Kalamata’’, con l’obiettivo di permettere alle società locali l’accesso a film documentari europei e internazionali. Grazie al continuo impegno dei suoi membri e con il sostegno del Ministero della Cultura, il festival si è sviluppato rapidamente. Il Festival mira a promuovere la creazione europea di documentari, a contribuire a un’educazione cinematografica, a incorraggiare gli scambi tra professionisti e la collaborazione con altri festival e istituzioni europee.

banner pelop

Quarantotto film internazionali, la maggior parte dei quali proiettati per la prima volta in Grecia, saranno al programma dell’edizione di quest’anno del Festival Internazionale del Documentario del Peloponneso. Il Festival si terrà per la prima volta online dal 5 al 14 febbraio 2021. Gli spettatori avranno l’occasione di assistere alla proiezione di film documentari multipremiati, gratuitamente, e da casa loro.

Nell'ambito del tributo "Rivendicare la libertà", saranno proiettati 13 film di registi stranieri, con storie di eventi socio-politici che hanno scioccato l'umanità. Storie che ci porteranno in diverse parti del mondo, dal Cile alla Papua Nuova Guinea, dal Burkina Faso a Cuba, dallo Sri Lanka all'Armenia, dalla Spagna franchista alla Grecia occupata. Questi film pluripremiati raccontano storie sulla natura, i diritti umani e la cultura. Sono storie di vite perse e rivolte, di conflitti ed eroismo,di violazione delle libertà e della dignità, film che celebrano la resistenza dello spirito umano e la resilienza di fronte a qualsiasi ingiustizia.

Nell'ambito del tributo alla parità tra uomo e donna, saranno proiettati 7 film che compongono un panorama internazionale, con l'obiettivo di condurci alla riflessione, al pensiero creativo.

collag pelop1

Durante il festival, si terrà online una tavola rotonda sul tema "Rivendicare la libertà – Corrispondenti di guerra" con la presenza di registi greci estranieri, e giornalisti - corrispondenti di guerra.

Da notare che il Festival si terrà con presenza fisica dal 7 al 16 maggio 2021, al fine di promuovere il suo programma, greco e internazionale, nelle sale delle 9 città della sua rete (Kalamata, Patrasso, Sparta, Argos, Nafplio, Gythio, Amaliada, Xylokastro, Akrata) ma anche per assegnare i premi.

banner newsletter punto

Punto Grecia
#esplorando la #Grecia "Mutzuris", il trenino imbrattato di Pelion un monumento dell’ingegneria ferroviaria ed una… https://t.co/Ui3WMouKS4
Punto Grecia
Buon compleanno aeroporto di Atene!!!🎂🍾 L’aeroporto di Atene #athensairport – Eleftherios Venizelos ha compiuto ven… https://t.co/M1k7B4Urix
Punto Grecia
Da Greco à Moralis - I tesori della Pinacoteca nazionale di Atene https://t.co/dbtazRzBp4 📸ERT https://t.co/qGyXSXD9j9
Follow Punto Grecia on Twitter

Greece 2021