Se vi capita di trovarsi al quartiere di Gazi alla fine del mese e volete entrare a Tecnopolis, avrete l'opportunità di fare un viaggio nel passato recente, negli anni ’80 e in ogni aspetto della vita di quel periodo!

gr80 vouliagmeni

[Il concerto di Loukianos Kilaidonis sulla costa di Vouliagmeni, 1983]

Tecnopolis in un partenariato con il Centro Culturale Onassis e con la collaborazione di istituti e enti greci e internazionali organizza la mostra «GR80s. La Grecia dell’ottanta a Tecnopolis», una ricostruzione della vita publica e privata del decennio del 1980 in Grecia.

katopsi gr80s GR 1

Gli organizzatori puntano ad usare tutto lo spazio della vecchia fabbrica di gas al centro di Atene, costruendo 13 chioschi con 4,000 testimonianze, immagini, fotografie rare, materiale audiovisivo ricco e 30 attività parallele (masterclass, workshops, lezioni, conferenze, proiezioni, mostre speciali etc). Il visitatore avrà l’opportunità di ricordare o conoscere la società greca negli anni ’80 nel suo insieme, attraverso una varietà di manifestazioni che presentano i fatti che hanno segnato questo periodo che, al suo turno, ha trasformato gli anni successivi.

gr80 kyr

[Una caratteristica fondamentale dei cambiamenti che si sono verificati nei cartoni animati greci negli anni ottanta è la loro graduale trasformazione in fumetti di contenuto socio-politico. All'avanguardia di questa tendenza si trova il noto dal 1964 "Kir" -Yiannis Kiriakopoulos]

Sul sito della mostra, www.gr80s.gr, si può informarsi riguardo al contenuto, la pianificazione, il ragionamento, i organizzatori, i collaboratori e sui modi di partecipazione e contribuzione (è la prima mostra partecipativa che si organizza in Grecia). Si può anche scaricare il libro delle edizioni Melissa che costituisce uno studio e la « tabella di marcia » per l’organizzazione della mostra.

gr80 intro

I curatori e gli scienziati responsabili della mostra sono Vasilis Vamvakas, professore assistente della Sociologia di Comunicazione al Dipartimento del Giornalismo e Mezzi di comunicazione di massa dell’Università di Salonicco e Panagiotis Panagopoulos, professore assistente di Sociologia al Dipartimento delle Scienze Politiche e Pubblica Amministrazione dell’Università di Atene. Nel gruppo di collaboratori appartengono anche più di 30 collaboratori speciali e curatori delle scienze sociali, della critica, dell’arte e del giornalismo.

gr80 Papandreou

[Elounda in Creta fu per il Primo Ministro Andreas Papandreou un luogo di vacanza nonché di formazione di politiche]

I 13 chioschi dell’esposizione hanno temi differenti che riguardano:

-Politica : a) dal cambio alla catarsi b) violenza e repressione c) ideologia d) identità e) stato sociale f) economia
-Dimora e spazio pubblico: a) appartamento 1987 b) architettura, pianificazione urbana, opere pubbliche
-Cultura di massa e consumazione
-Abito, moda, disco
-Cinema, video, cultura audiovisiva
- Vita quotidiana popolare
- Subculture giovanili e avanguardia
-Aspetti di attività visiva e di cultura
- Biblioteca e sala lettura degli anni ‘80
-Tecnologia
-Comunicazione e Mezzi di comunicazione di massa
- Ruote e Auto
-Lingua, chiosco senza suolo

gr80 proedriko

[24 luglio 1990, Giardini del palazzo presidenziale,l'Anniversario del ripristino della Repubblica]

Le fotografie della mostra sono di noti fotografi come Nikos Apostolopoulos, Tasos Vrettos, Petros Koublis, Nikos Markou, Konstantinos Pittas e c’è una collaborazione con l’archivio storico dell’organismo di giornalismo Lambrakis.

gr80 rock

 [Il concerto Rock in Athens, 1985]

La mostra comincia al 25.01 e sarà aperta fino al 12.03 a Tecnopolis del comune di Atene.

gr80 sm

banner newsletter punto

  1. I più letti
  2. In evidenza
Un museo molto particolare nel centro di Atene: il Museo di esiliati politici di Ai Stratis
Zominthos: Un palazzo minoico di montagna di circa 4000 anni fa

Zominthos: Un palazzo m…

Settembre 15, 2016