La città di Serres, nella Grecia nord-orientale, ospita il primo Forum per la cooperazione tra i paesi dei Balcani e del Mar Nero (BBSF- Balkans & Black Sea Cooperation Forum) che si svolge oggi e domani, 26 maggio 2017. Gli organizzatori del summit auspicano che tale appuntamento possa costituire l’occasione per la nascita di un’istituzione che servirà come strumento per il rafforzamento della cooperazione economica nell’ambito della Bsec (Black Sea Economic Cooperation- Organizzazione di Cooperazione economica del Mar Nero).
 
HOME BBSF BANNER
 
Con focus sul “Turismo Culturale” come “chiave per la crescita sostenibile”, il tema principale del 1° BBSF è in linea con la risoluzione adottata il 4 dicembre 2015 dall’Assemblea generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), secondo la quale il 2017 è stato individuato come Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo sviluppo. Il Forum si articola nelle sette seguenti sessioni tematiche: 1. le prospettive dell’UE, dei paesi dei Balcani e del Mar Nero verso il 2030 e la cosidetta Agenda 2030 con i suoi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS o SDGs- Sustainable Develpment Goals) 2. le strade dell’energia, “Interconnessioni di gas ed elettricità” 3. Economia digitale & Innovazione, “Controllando la spada a doppio taglio” 4. le donne nella dirigenza: “Sfida regionale, ostacoli da superare” 5. l'Agricoltura, l'Ambiente e l'Uso delle risorse, “Affrontare i problemi comuni ed esplorare le potenzialità” 6. le reti di trasporto marittimo e terrestre- cooperazione regionale e infrastrutture 7. Turismo Culturale & Sostenibile, “Turismo Culturale, chiave per la crescita sostenibile”. Tra i 42 relatori e i 350 partecipanti sono previsti rappresentanti di numerosi governi, autorità e istituzioni locali, università, organizzazioni internazionali e società multinazionali.
Il Forum è un evento importante per la città, ha osservato recentemente Yiannis Moysiadis, viceprefetto di Serres, nel corso di una conferenza stampa per la presentazione dell’iniziativa che è affiancata da un corposo programma di eventi paralleli orientati a evidenziare la cultura locale, il patrimonio tradizionale e le attrazioni turistiche della zona.
 
kerkini01
 
Tra gli co-organizzatori dell'evento anche l'Istituto culturale GeoRoutes, il cui presidente, Yiannis Balakakis, ha sottolineato da parte sua che la conferenza rappresenta una eccellente opportunità per rafforzare la cooperazione economica e la crescita tra i 17 paesi dei Balcani e del Mar Nero. Inoltre, ha esplicato che la città di Serres è stato scelto per ospitare il Forum perchè è direttamente in linea con gli obiettivi di GeoRoutes che cercano di evidenziare un aspetto diverso della Grecia , cioè l’aspetto di una regione che possiede entrambe le attrazioni turistiche e le infrastrutture necessarie.
(A.K.)

banner newsletter punto

Punto Grecia
RT @ItalyinGreece: Η έκθεση "Bambini verso la pace" με έργα του Carlo Carli θα παραμείνει ανοιχτή έως τις 29/9/2017 στο Ιταλικό Μορφωτικό Ι…
Punto Grecia
Nella #Grecia più sconosciuta c'è un ponte che da quasi trecento anni sorregge una enorme gola rocciosa https://t.co/2woShuUs5E
Punto Grecia
Immagini da una #Grecia sconosciuta: lo straordinario reportage di Pygmalion Karatzas https://t.co/qXaYJeADK3
Follow Punto Grecia on Twitter