fb morias 1

Nell'ambito delle celebrazioni del bicentenario della Rivoluzione greca, il progetto Morias 21 vi invita a scoprire le attrazioni del Peloponneso, una regione con un ruolo importante nella Guerra d'indipendenza greca. Ancora oggi, rimane una destinazione affascinante grazie alla sua ricca storia, arte, gastronomia e, naturalmente, la sua bellezza naturale.

Morea era il toponimo veneziano medievale della Penisola del Peloponneso. Questo nome fu usato per la provincia bizantina conosciuta come il Despotato di Morea. Morea è stato il cuore della Rivoluzione durante la Guerra d'indipendenza greca, producendo innumerevoli combattenti, inclusi alcuni degli eroi più importanti della Grecia, e diventando il campo di molte battaglie, assedi, rivolte, massacri, trionfi e tragedie.

fb morias 2

L'anno 2021 segna il 200° anniversario dell'inizio della Rivoluzione greca e tutti i greci, ovunque si trovino, hanno un luogo di incontro comune, la Morea. La Fondazione Captain Vassilis e Carmen Constantakopoulos e TEMES SA uniscono le loro forze con il Ministero degli Affari EsteriSegretariato Generale per i Greci all'Estero e per la Diplomazia Pubblica, in collaborazione con il South East European Studies di Oxford (SEESOX) e la Hellenic Initiative, e lanciano una chiamata a tutti i membri della diaspora greca per incontrarsi quest'anno nel Peloponneso, nella terra dove si sono messe le radici della Lotta per l'Indipendenza per rivivere i momenti storici della Rivoluzione greca attraverso una serie di percorsi tematici ed esperienze interattive. Ogni sito e ogni percorso ha una storia da raccontare e il progetto Morias21 aiuta a scoprirne molte.

Nel luogo dove tutto ha avuto inizio, avremo l'opportunità di fare un viaggio esperienziale nella storia della nostra terra attraverso un quadruplice programma di percorsi storici, natura, gastronomia e arte. In definitiva, ci riconnetteremo con le nostre radici, traendo utili conclusioni da quei momenti – buoni e cattivi – che hanno plasmato la nostra identità, in modo da poter progettare insieme un futuro migliore per la Grecia e i greci ovunque.

fb nauplio

Con l'hashtag #kEgoStoMoria che significa "Sarò anche io a Morias" in greco moderno, il programma mira a rivelare il forte legame del Peloponneso con la Rivoluzione greca attraverso 21 percorsi tematici verso destinazioni che includono città iconiche e villaggi, castelli, monasteri e storici campi di battaglia. I percorsi tematici sono pianificati intorno a 10 destinazioni principali che vengono suggerite come importanti punti di partenza e di arrivo.

Per saperne di più sulla programmazione, cliccate qui.

Da rileggere su Punto Grecia

"Greece 2021" | Le celebrazioni per il 200° anniversario della Rivoluzione Greca 

#PatrimonioUnesco l Mistrà: il canto del cigno della cultura bizantina

Acrocorinto: l'acropoli degli dei

Ioannis Kapodistrias, il primo capo di stato della Grecia moderna

Splendidi castelli greci (prima parte)

Splendidi castelli greci (seconda parte)

 

foto in copertina: Facebook Morias 21