Logo uoa blueL’idea della fondazione di un’Università in Grecia, esistente già dal tempo della Lotta d’Indipendenza, fu realizzata il 14 aprile 1837 con l'emanazione del decreto « per l’istituzione delle Università » che portò all’istituzione e la funzione dell’Università di Atene. Si tratta della prima Università non solamente dello stato greco ma anche di tutta la penisola balcanica e della regione più ampia del Mediteranneo orientale.

L’Università fu inaugurata il 3 maggio 1837 e originariamente alloggiata in un’edificio neoclassico sul lato nord-est dell’Acropoli (la casa dell’architetto Stamatis Kleanthis) che oggi è ristrutturata e funziona come un Museo dell’Università. All’inizio fu intitolata « Università Ottonia » dal nome del primo re della Grecia, Otto (di origine tedesca) e aveva 4 dipartimenti academici, 33 professori e 52 studenti. Essendo il primo ente universitario dello stato Greco moderno nonché della regione dei Balcani e del mediterraneo, l’Università di Atene ha avuto ή ebbe un ruolo sociale-storico molto importante che fu decisivo per la produzione di conoscenza e di cultura nel paese.

L’amministrazione e i dipartimenti educativi furono trasferiti nel 1841 all’edificio centrale, che esiste ancora oggi, disegnato dall’architetto danese Kristian Hansen e decorato dal pittore Karl Rahl (assieme con la Biblioteca Nazionale e l’Accademia di Atene fa parte della “trilogia architettonica di Atene”). Nel 1862, quando Otto fu costretto ad abbandonare la Grecia, l’Università ha cambiato nome (Università Nazionale) e il 1932 fu nominata Università nazionale e capodistriaka come ommaggio al primo governatore della Grecia dopo la liberazione, Ioannis Kapodistrias. Al giorno d’oggi l’edificio ospita il retorato, il Senato accademico, la grande aula di eventi e i servizi centrali. Il suo cortile (chiamato propilaia – in greco προπύλαια) ha un valore sociale-storico-politico per il motivo che è stato luogo di raduni politici, di proteste sociali e di manifestazioni di studenti e di gruppi sociali che lottano per diversi diritti.1837

Fino all’inizio del 20o secolo l’Università di Atene era l’unico ente che offriva educazione di alto livello e diplomi in medicina, in scienze fisiche e sociali, nel settore legale e finanziario, archeologia, educazione e religione. Durante gli anni della sua funzione ha offerto al paese un importante centro di produzione mentale, sollecitando la creazione di gruppi d’intellettuali dentro e fuori il suo contesto. Anche oggi i docenti partecipano a commissioni nazionali e internazionali, intraprendendo varie opere e organizzando seminari per molti gruppi sociali.

UOA logo

Oggi, l’Università affronta molte sfide, che incidono sui suoi obiettivi per offrire delle pari opportunità a tutti i suoi studenti (più di 50,000 prima della laurea), in una società moderna di rapida evoluzione che fa parte dell’ampia comunità europea. Riconoscendo l'importanza dello sviluppo delle risorse umane, mira alla creazione di legami più forti tra il mondo della produzione e il mondo del consumo della conoscenza contribuendo allo sviluppo sociale, culturale e economico della Grecia. Con questo «stato d'animo», ha creato :


-nuovi dipartimenti che offrono corsi di laurea in nuovi campi del sapere
-corsi post-laurea intradipartamentali e intradisciplinari per soddisfare le nuove esigenze socio-economiche
-nuovi laboratori, centri di ricerca, biblioteche che offrono la possibilità dell’uso della tecnologia per l’informazione e la comunicazione
-infrastruttura per l’uso della tecnologia al processo educativo, piattaforma per la funzione di classi digitali -servizi di consulenza di studi academici e di collocamento professionale
-programmi e accordi bilaterali con istituzioni educative e di ricerche europee ed altri (scambi di studenti/professori/ricercatori)
-migliori condizioni per l’insegnamento e l’apprendimento di lingue straniere per gli studenti greci e del greco come lingua straniera per gli studenti dell’estero L'Università, cui profilo cambia continuamente, spera di avere un ruolo cruciale al movimento dei cittadini e inoltre al cambiamento sociale.

Nel 2012 era classificato nei posti 501-550 tra i migliori Università del mondo secondo l’indicatore QS World University Rankings e la classifica recente di Academic Ranking of World Universities (ARWU).

Per ulteriori informazioni, si invita di visitare il sito internet http://www.uoa.gr/

EKPA2

banner newsletter punto

  1. I più letti
  2. In evidenza
Facebook parla il greco antico
Corso on-line di greco moderno come lingua straniera dell' Università di Atene
Sparta : Portato alla luce un palazzo miceneo

Sparta : Portato alla l…

Settembre 10, 2015

Promozione della cultura greca attraverso applicazioni per smartphone

Promozione della cultur…

Settembre 10, 2015

Punto Grecia
RT @MediaGovGr: Learn Greek with the free online tutor Odysseas, an interactive learning program developed by Simon Fraser Uni https://t.c…
Follow Punto Grecia on Twitter