Il governo ellenico ha annunciato l’adozione di misure straordinarie per la gestione dell’emergenza incendi.
Tra le misure adottate:
- stanziamento di fondi straordinari per un ammontare di 20 milioni di euro per rispondere alle immediate esigenze dei comuni e dei cittadini colpiti dall’emergenza.
- attivazione di conto corrente bancario speciale per il supporto alle popolazioni sul quale convogliare contributi pubblici e privati, tenuto conto del grande interesse per solidarietà concreta, sia dall'interno che dall’estero. I fondi raccolti saranno utilizzati per la riparazione dei danni materiali. Il contributo statale sarà annunciato nei prossimi giorni al termine delle attività di valutazioni della situazione.
- Rafforzamento di 19 pattuglie congiunte di Polizia, Vigili del Fuoco e Forze Armate per la sorveglianza delle aree colpite.
Altre misure aggiuntive, di sostengo alle popolazioni colpite, sono state annunciate dal Ministero delle Finanze.
Nei prossimi giorni saranno annunciati i risarcimenti per le famiglie delle vittime, ma anche gli aiuti di straordinari.
Inoltre, 180 ingegneri del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sono già in loco per agevolare la rapida registrazione dei danni, e domani altri 120 si aggiungeranno.
Il Ministero di Lavoro ha già messo in disposizione strutture per l’alloggio degli evacuati, mentre unità mobili di psicologi e assistenti sociali per il sostengo delle persone colpite.
Infine, la Regione dell'Attica ha creato un apposito centro di coordinamento e volontariato. I cittadini che vogliono offrire aiuto possono contattare il numero 0030-2104819.001.

 

banner newsletter punto

Punto Grecia
Turchia: liberati i due soldati greci arrestati con l'accusa di spionaggio https://t.co/Mg1npu7OOn
Punto Grecia
#Intervista a Vittorio Da Rold: la crisi greca “è stata assolutamente unica per dimensione e complessità” (Intervi… https://t.co/Gf5iI6X2zZ
Punto Grecia
#Intervista alla Professoressa Paola Maria Minucci: “è stata proprio la poesia a portarmi verso la #Grecia”… https://t.co/Bm0pJr7mTI
Follow Punto Grecia on Twitter