L’inaugurazione ufficiale del nuovo Museo di Arte Contemporanea della Fondazione Basil & Elise Goulandris ha avuto luogo ad Atene martedì 1 ottobre 2019 alla presenza del Presidente della Repubblica Ellenica, Prokopios Pavlopoulos e del Primo Ministro greco, Kyriakos Mitsotakis. Si tratta di un progetto elaborato dalla Fondazione B&E Goulandris che ha trovato nella capitale greca il luogo ideale dove ubicare la sua collezione pregevole nell'imponente edificio neoclassico in via Eratosthenous, nel quartiere centrale di Pangrati. La collezione comprende opere realizzate da artisti greci e stranieri di grande prestigio internazionale.
 
museum goulandri edificioDurante la cerimonia di inaugurazione del nuovo Museo, il Presidente della Repubblica ha parlato di un sogno diventato realtà ed ha sottolineato la necessità di garantire il corretto funzionamento di questo museo emblematico riferendosi al grande ruolo che Basil ed Elise Goulandris avevano svolto, nonché al loro significativo contributo a favore dell'arte. Il Presidente ha inoltre osservato che Basil Goulandris è il brillante esempio di un greco che aveva raggiunto il successo nelle sue attività imprenditoriali e allo stesso tempo aveva fatto molto per il suo Paese.
 
Da parte sua, il Primo Ministro greco ha parlato del nuovo Museo come un polmone di cultura in grado di costituire un punto d'incontro per la creazione artistica aggiungendo che in questa filosofia si riflette anche la percezione del Governo sulla cultura. Il premier Kyriakos Mitsotakis ha sottolineato che il Museo mette Atene sulla mappa mondiale dell'arte ed ha affermato che la cultura è una forza vitale con un impatto non solo sull'economia greca ma anche sulla società e i cittadini.
 

Breve presentazione del Museo di Arte Contemporanea B&E Goulandris

Con una superficie totale di 7250 mq, il Museo si estende su 6 piani e 5 livelli interrati, in cui sono accolti una biblioteca d'arte con oltre 4.500 volumi, una sala didattica e una sala per conferenze da 190 posti.
 
21694514
 
Il Museo è anche dotato di un punto vendita e di un caffè ristorante. Opere e creazioni caratteristiche di artisti emblematici, quali Doménikos Theotokópoulos (El Greco), Alberto Giacometti, Paul Cézanne, Vincent van Gogh, Paul Gauguin, Claude Monet, Edgar Degas, Pablo Picasso o Joan Mirò, che fanno parte della Collezione d’Arte della Fondazione Basil & Elise Goulandris, saranno ospitate in esposizioni permanenti o temporanee del Museo. Insieme alle opere di questi artisti che hanno lasciato un segno indelebile nell'arte contemporanea e nel patrimonio artistico mondiale il Museo ospiterà le opere di rinomati pittori greci del XX secolo come Yannis Moralis, Yannis Tsarouchis, Nikos Hadjikyriakos-Gkika o Constantinos Parthenis.

Per maggiori informazioni su mostre, eventi, biglietteria, orari di apertura, ecc., si veda il sito web del Museo di Arte Contemporanea di B&E Goulandris.
 
[Foto: https://goulandris.gr/el/visit/be-athens e Agenzia di Notizie greca ANA-MPA]
 
 
[A.K.]