kontopoulos poesia 18

Per finire sul 9 mi abbisognava

un piròpo galante, poche sillabe.

Ma non ho il taglio e la misura dei

decadenti augustei. Troppo è più dura

la materia del dire e del sentire.

Non si parla più d’anni ma di millenni

E quando s’entra in questi non è in gioco

Il vivo o il morto la ragione o il torto.

 

(Eugenio Montale, Ημερολόγιο του ’72 – Diario del ‘72 , Εκδόσεις Άγρα, 1999, μετάφραση Νίκου Αλιφέρη).

foto: Alekos Kontopoulos ''Aspettando la primavera''  (nikias.gr)

banner newsletter punto