Il 1° giugno 2017, il Presidente della Repubblica, Prokopis Pavlopoulos, ha inaugurato presso la Fondazione Comunale “Museo Costas Tsoclis”, che si trova al villaggio di Campos sull’isola di Tinos, la nuova mostra dedicata alle opere del famoso artista greco, sotto il titolo: “Il Mare, così come me lo ricordo”.
Si tratta della settima mostra annuale che ospita il museo dalla sua apertura nel 2011. L’inaugurazione si è tenuta in occasione della formalizzazione giuridica dello statuto del museo, alla presenza della Ministra di Cultura, Lydia Koniordou e dei rappresentanti delle autorità locali.
"Mi sento orgoglioso del fatto che ho firmato questo decreto presidenziale sullo status giuridico del museo", ha detto il Presidente Pavlopoulos nel corso del suo intervento, aggiungendo tra l’altro che la costituzione del museo mette nel giusto rilievo l’eccellenza artistica di Costas Tsoclis, uno dei maggiori rappresentanti della gloriosa generazione degli anni '60.
 
tsoclis 2
 
"Il mio desiderio è quello di portare il Mare all'interno del museo; ma incapace di farlo, ne porto che l’immagine", commenta da parte sua l’artista! Infatti, la mostra “Il Mare, così come me lo ricordo” è di particolare importanza, dal momento che insieme ad altri capolavori espone due opere che valgono da sole la visita al museo quest’estate: le opere "Great Seascape" e "Rainbow" con le quali Costas Tsoclis ha rappresentato la Grecia alla 42a Biennale di Venezia nel 1986, dove l’artista greco è stato la vera grande rivelazione dell’Esposizione Internazionale. Rappresentando, all’epoca, il Paese con un’installazione di pittura, oggetti, video e suono, Tsoclis può essere considerato pioniere del “Living Painting”.
 tsoclis 3
 
Sperimentatore inesauribile, dalle sue prime personali negli anni ’70 fino ad oggi, Tsoclis esprime la sua Arte in maniera spaziata dalla pittura alla scultura e viceversa. Allo stesso tempo, le immagini del Mare, presentate nella mostra di quest’anno, è un argomento favorito nelle opere dell’artista risalendo al 1979quando i suoi paesaggi marini furono esposti per la prima volta alla Galleria Desmòs di Atene. Tsoclis ha rapporti con il Mare, sia in senso spirituale che prettamente fisico. In tutti questi anni, l'artista crea la sua propria acqua, cercando di trasmettere la vibrazione spirituale che provoca in lui. Il Mare in senso immateriale che viene ricostituito con il materiale; cioè con il colore, con l’acqua, con la pietra, con lo specchio.
 
tsoclis 1
 
Il Museo Costas Tsoclis -con l’impressionante ingresso dove si espone l’opera particolare dell’artista “San Giorgio” che unisce in modo unico il classico allo moderno- è aperto al pubblico dal 1° giugno al 30 settembre, tutti i giorni (chiuso il Martedì) con il seguente orario:
Fino al 31 agosto dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 21.00
Dal 1° al 30 settembre dalle 10 alle 18.00
Per informazioni sulle visite guidate disponibili in francese e olandese su appuntamento potete telefonare al numero: (+30) 22830 51009 oppure scrivere all'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Attività al Museo Costas Tsoclis:
 
Laboratorio Arte Visive par i bambini 6-12 anni.
Sui giorni di Giovedì, Venerdì e Sabato dalle 18.30 alle 20.30

I giorni 30 e 31 luglio 2017,
Il Museo Costas Tsoclis ospita il Festival Internazionale del Cinema di Syros con proiezioni nel cortile del museo.
I giorni 17 a 19 agosto 2017,
Il Museo Costas Tsoclis ospita il Festival delle Arti Digitali di Atene (Athens Digital Arts Festival) con un programma speciale sulla creazione di immagini digitali per bambini e adulti e con eventi collaterali di proiezioni.
 
 
Le fotografie sono state prese dalla Pagina Facebook del Museo facebook.com/TSOCLIS-MUSEUM
 
(A.K.)

banner newsletter punto

Punto Grecia
Buongiorno!!! Cascate di Neda, Lago di Kaifas... (Peloponneso) Scegli il tuo paradiso... https://t.co/v7FD4foQlA
Punto Grecia
RT @GreeceinItaly: #Grecia, boom di visitatori nei #musei e siti archeologici nel primo semestre del 2017! https://t.co/zUscT6pPzD https://…
Follow Punto Grecia on Twitter