Dikaioi ton EthnonIl Ministero degli Affari Esteri di Grecia, in cooperazione con la Fondazione per la memoria dei martiri e eroi dell’ olocausto “Yad Vashem”, ha pubblicato il volume intitolato “I Greci Giusti tra le Nazioni”1 . Si tratta dell’ ultimo volume di una trilogia, dedicata al percorso storico delle communità ebraiche in Grecia, la loro distruzione a causa dell’olocausto e il salvataggio di alcuni di loro da greci cristiani. Gli altri due volumi, pubblicati nel 1998 e 2009 rispettivamente, sono “I Greci Ebrei tramite i documenti diplomatici del Ministero degli Affari Esteri” e “I Greci ad Auschwitz Birkenau”.

La pubblicazione indaga il ruolo della Chiesa, della Resistenza Nazionale, dei rappresentanti delle autorità locali, della polizia e di altri enti, al salvataggio degli ebrei in Grecia.

C’è anche una registrazione dell’ identità dei greci che hanno salvato i loro concittadini ebrei e un sforzo di restituire la verità storica per quanto riguarda l’attribuzione delle proprietà ebrea ai beneficiari. L’ edizione comprende anche capitoli dedicati al salvataggio della communità ebraica di Zante e al salvataggio di Yitzhak Persky, il padre del ex Presidente di Israele, Shimon Peres.

 

 

 

1Edizioni Militos

banner newsletter punto